Bando 19.2.1.1. presentazione domande di pagamento di anticipo – risoluzione anomalia. Comunicazione su check-list di autovalutazione AGEA

Si comunica che in data odierna – 03/12/2018 – è stata risolta l’anomalia riscontrata nel rilascio delle domande di pagamento anticipo.

Si fa presente che, allegate alle domande di anticipo dovranno essere presentate le check list di autovalutazione AGEA previste dall’art 14 del bando in merito alle procedure di gara sugli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture (D.Lgs. n. 50/2016) relativa alle procedure adottate dall’ente, in conformità alle disposizioni emanate da OP-AGEA, sottoscritta dal Responsabile Unico del Procedimento.

Copia delle check list può essere richiesta tramite e-mail al GAL Ternano che provvederà ad inviarle stesso mezzo.

Proroga scadenza presentazione domande di sostegno per bandi 19.2.1.2 e 19.2.1.3.

Viste le problematiche riscontrate finora causa la mancata attivazione del portale SIAN, si comunica che la presentazione al GAL della documentazione di acceso al sostegno per i bandi 19.2.1.2. e 19.2.1.3. (domanda di sostegno e documentazione prevista dall’art.9) è così  modificata come da Determinazione Presidenziale n. 01/2018 del 01/10/2018:

BandoData inizialeProroga
19.2.1.2. Riqualificazione percorsi ed itinerari a fini turistici10/10/2018 h 12.0031/10/2018 h 12.00
19.2.1.3. Servizi innovativi alla popolazione locale, servizi turistici e mobilità sostenibile16/10/2018 h. 12.0006/11/2018 h 12.00

 

Comunicazione importante. Domande di sostegno a valere sui bandi codice 19.2.1.2. e 19.2.1.3. Si comunica che, causa problematiche del portale SIAN, non è ancora possibile per i beneficiari poter chiedere il rilascio domande di sostegno presso i soggetti abilitati. Sarà data tempestiva comunicazione su questo sito dell’avvenuta risoluzione della problematica.

Comunicazione importante. Domande di sostegno
a valere sui bandi codice 19.2.1.2. e 19.2.1.3.

Si comunica che, causa problematiche del portale SIAN, non è ancora possibile
per i beneficiari poter chiedere il rilascio domande di sostegno presso i soggetti abilitati.

Sarà data tempestiva comunicazione su questo sito dell’avvenuta risoluzione della problematica.